Avvia la Procedura

Avvia la Procedura

La mediazione può essere avviata su istanza di parte, su invito del giudice o per clausola contrattuale. La parte che avvia la procedura deve Per avviare una procedura scaricare il...

Corso Mediatore

Corso Mediatore

Per accedere al corso è necessario essere laureati (anche laurea triennale) ovvero iscritti a un Albo professionale.

Corso Aggiornamento per Mediatori

Corso Aggiornamento per Mediatori

PROGRAMMA CORSO DI AGGIORNAMENTO MEDIATORE (18 ORE)

Ultime News

Non si può “vincere” una…

Immagina di dovere giocare una partita di tennis. Hai la tua racchetta pronta e...

Decreto del fare: terapia d’urto…

“Una vera e propria terapia d’urto per la giustizia civile”, così il neo-Ministro della Giustizia...

Dispute tra vicini

L’agente di polizia che risponde alla chiamato di un cittadino che si lamentava di rumori...

La Mediazione Civile illustrata dal…

Il Ministro Alfano, durante la conferenza stampa del 28/10/2009, parla per la prima volta del...

Esempi di Negoziazione : costruire…

Ogni negoziatore dovrebbe sviluppare un’argomentazione sui valori per sostenere la posizione che vorrebbe far accettare...

Azione Civile è un'associazione che unisce professionisti, imprenditori, manager, docenti e anche semplici cittadini. E' fondata con la finalità di ragionare sugli interventi amministrativi e normativi per individuare le applicazioni concrete che ne derivano ed approfondire i possibili vantaggi delle stesse per la collettività. Realizza direttamente specifici progetti su bandi pubblici e su iniziativa privata a seguito di proposta dei soci, utilizzando i canali di finanziamento disponibili. Trasmette informazioni ai soci sulle opportunità offerte dai bandi pubblici.
Si tratta di un "think tank" organizzato in gruppi di lavoro per specifici temi.
Azione Civile è stata riconosciuta dalla Regione Puglia come centro informativo sul piano lavoro attualmente in pubblicazione ed e' iscritta nel Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale al numero 241/LE.
Sede in Lecce, via N.Sauro n. 51 - tel. 0832/303513
Alla conferenza stampa di presentazione presso la sede di Confindustria Lecce sono intervenuti:
  • il Sindaco di Lecce Dott. Paolo Perrone
  • il Vice Presidente di Confindustria Dr. Vito Margiotta
  • Dott. Cosimo Prisciano - Responsabile Macroarea Sud Adriatica Puglia e Basilicata di Italia Lavoro S.p.A.
  • Dott.ssa Serenella Molendini Consigliera di Parità della Regione Puglia
  • il Presidente dell’ Ordine dei Dottori Commercialisti di Lecce Sen. Rosario Giorgio Costa
  • Dott.ssa Paola Bruno, Presidente dell’Associazione Azione Civile

Avvia la Procedura

La mediazione può essere avviata su istanza di parte, su invito del giudice o per clausola contrattuale. La parte che avvia la procedura deve Per avviare una procedura scaricare il modulo di domanda di mediazione, compilarlo, firmarlo ed inviarlo via fax al +39 0832/303513 anticipandolo eventualmente via e-mail all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

La domanda potrà essere presentata anche congiuntamente da entrambe le parti in lite scaricando il modulo di domanda congiunta di mediazione La parte invitata a partecipare alla procedura di mediazione può scaricare il modulo di domanda di adesione, compilarlo, firmarlo ed inviarlo via fax al +39 0832/303513 anticipandolo eventualmente via e-mail all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Per le spese di avvio, a valere sull'indennità complessiva, è dovuto da ciascuna parte un importo di € 40,00 che deve essere versato dall'istante al momento del deposito della domanda di mediazione e dalla parte chiamata alla mediazione al momento della sua adesione al procedimento. Per le spese di mediazione è dovuto da ciascuna parte l'importo indicato nelle tariffe allegate al regolamento di procedura. Le spese di mediazione devono essere corrisposte per intero prima dell'inizio del primo incontro di mediazione e sono dovute in solido da ciascuna parte che ha aderito al procedimento. Tali spese comprendono anche l'onorario del mediatore per l'intero procedimento di mediazione.

A tutti i moduli deve essere allegata:

  • copia di un documento di identità della parte istante;
  • copia di un documento comprovante i poteri dell'eventuale rappresentante e/o procuratore della parte;
  • fotocopia del versamento di € 40,00 per le spese di avvio della procedura.

Le spese di avvio e le spese di mediazione possono essere versate mediante Bonifico Bancario sul c/c intestato a Fimeco srl presso il Banco di Napoli sede di Lecce, piazza Mazzini n. 59, IBAN: IT69N0101016004100000013196 indicando la causale "spese di avvio mediazione", ovvero "spese di mediazione".
Il versamento può anche essere effettuato in contanti o con assegno bancario presso la sede di Fimeco srl in Lecce alla via N. Sauro, 51