NUOVA APP PER SMARTPHONE

 

 

 

 

INNOVAZIONE TECNOLOGICA NEL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE

A partire dagli anni ’80, la nuova conoscenza scientifica e tecnologica e la capacità di gestione dei processi innovativi, hanno rivestito una fondamentale importanza nell’organizzazione economica e sociale. La conoscenza e la tecnologia sono pienamente riconosciute come condizioni strategiche per la crescita e la competitività delle singole imprese e per i sistemi territoriali. Si tratta infatti di leve che cambiano il modo di comunicare, il rapporto con lo spazio, la fruizione del tempo libero.

L’innovazione tecnologica ha determinato modificazioni complesse non solo nel settore delle imprese  ma anche nel mondo delle professioni: riduzione dei tempi di lavoro, maggiore accesso alla conoscenza ed alle informazioni, flessibilità lavorativa, dislocazione multipla dei luoghi di lavoro, nuovi modelli di impresa caratterizzati da modalità organizzative innovative basate sul network. Nel sistema giustizia, è già operativo il processo civile telematico (PCT), un sistema informativo integrato dell'ufficio giudiziario per la gestione del processo civile con l’ausilio delle tecnologie informatiche. E' attivo anche il processo amministrativo telematico già dal 1° gennaio 2017 per tutti i nuovi ricorsi proposti davanti ai TAR (in primo grado) e davanti al Consiglio di Stato e al CGARS (in secondo grado). Si parla, altresì, di processo penale telematico (PPT). ancora in fase di attuazione,

Nel solco di queste importanti riforme, abbiamo pensato ad un progetto di software informatico che faciliti la fase propedeutica al procedimento di mediazione ed aiuti anche a diffondere lo strumento attraverso i social, in un modo immediato e molto semplice. Presto sarà disponibile una nuova App che si potrà scaricare su tutti gli smartphone dagli App stores. Stay tuned…. :)

 

 

 

.

 

 

Decreto del fare: terapia d’urto per la giustizia civile

“Una vera e propria terapia d’urto per la giustizia civile”, così il neo-Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri ha riassunto le novità che saranno introdotte dal Decreto del fare per smaltire le pratiche arretrate e per rinnovare il processo civile. Per diminuire il lavoro delle corte d’appello italiane il nuovo decreto legge prevede l’assunzione di 400 giudici ausiliari a tempo.

Leggi tutto...

Nuova App

App Fimeco

Dispute tra vicini

L’agente di polizia che risponde alla chiamato di un cittadino che si lamentava di rumori provenienti dalla casa di un vicino, suggerisce alla coppia di rivolgersi alla WCCMC per risolvere la situazione. Tom e Cathy contattano la WCCMC e chiedono in che modo la loro mediazione potrà aiutarli a risolvere una disputa di lunga data tra loro e i vicini Doug e Patty.

Leggi tutto...

Non si può “vincere” una Negoziazione senza le regole del gioco

Immagina di dovere giocare una partita di tennis. Hai la tua racchetta pronta e non vedi l’ora di iniziare la partita. Quando arrivi al campo sei molto sorpreso nel trovare che il tuo avversario ha messo due sedie e un tavolo sul campo. Sul tavolo c’è una scacchiera, con tanto di fanti, torri e pedoni. Ti guarda impaziente e ti chiede, “Sei pronto a giocare?”

Leggi tutto...